Contatore per sito
Loading...

BLOG DEL COLLEZIONISTA MILITARIA E TUTTO IL COLLEZIONISMO MILITARE

BLOG E LE NOSTRE CATEGORIE DI RICERCA

IL CAPPELLO DEI BERSAGLIERI

   Il cappello nero piumato, è l’emblema per eccellenza del Corpo dei Bersaglieri.   In gergo chiamato vaira in onore di  Giuseppe Vayra  che per primo vestì la divisa.  Il cappello si indossa inclinato sulle ventitrè in modo da andare a coprire l’orecchio destro del militare.  Fu La Marmora in persona a volerlo così e con in aggiunta un piumetto che inizialmente era portato a scopo mimetico.  Il pennacchio è formato con penne di cappone nero naturali per la truppa e di piume di struzzo di color verde chiaro per gli ufficiali.   Il cappello piumato è l’oggetto più riconoscibile del Corpo ed il simbolo più sentito delle sue tradizioni.
Il bersagliere, antiquariato, arte, documenti, libri e collezionismo tutto dedicato alla storia del corpo.

 

IL COPRICAPO DEGLI ALPINI

Gli Alpini sono la truppa di fanteria di montagna dell’ Esercito Italiano.

Il cappello, detto «bantam», è l’elemento più noto e rappresentativo dell’uniforme degli alpini.  È composto da molti elementi idonei a rappresentare il grado, il reggimento e la specialità di appartenenza.  Il cappello ultima versione fu introdotto nel 1910.

 

L’ACCENDINO MILITARE

L’ usanza di costruirsi un accendino a mano è sicuramente nata dai soldati nelle prime guerre di trincea.   La prima in assoluto fu la  Guerra di Crimea, combattuta dal 4 ottobre  1853 al  1º febbraio  1856  fra l’Impero Russo da una parte e un’alleanza composta da Impero Ottomano, Francia, Gran Bretagna e Regno di Sardegna dall’altra.   Poi questa usanza  è continuata nella  Grande Guerra.   Il conflitto ebbe inizio il 28 luglio 1914 con lo schierarsi di Germania, Impero Austro-Ungarico e Impero Ottomano da un lato e dall’altro gli Alleati rappresentati principalmente da Francia, Regno Unito, Impero russo e, dal 1915, l’ Italia.

 

CREST MILITARI, ARALDICA MILITARE SD EMBLEMA MILITARE

Emblema militare di una riproduzione dello  stemma araldico di un reparto militare o di una unità militare.  Lo stemma viene realizzato in metallo e posto su una targa in legno a forma di scudo.  L’oggetto viene abitualmente utilizzato come ricordo di un reparto militare oppure  di un ente o di una nave.

 

antiquariato, arte, documenti, libri e collezionismo